Introduzione al Linguaggio C

Iniziamo questo tutorial con una panoramica generale del linguaggio.

Storia Linguaggio C

C viene sviluppato da Dennis Ritchie (a destra in foto) negli anni ’70.
Nel 1972 viene utilizzato per la stesura del sistema operativo UNIX e nel 1978 esce il libro The C programming language.

fondatori linguaggio c

Negli anni successivi C si diffonde rapidamente e supera Fortran, Basic e Ada per numero di utenti.

Applicazioni moderne di C

Il linguaggio C viene tutt'ora utilizzato in ambienti dove le risorse sono ridotte e la velocità è fondamentale, ad esempio per lo sviluppo di firmware e applicazioni embedded.

Per programmare Arduino si utilizza un dialetto del C.

Il kernel di Linux è interamente scritto in C.

Caratteristiche Linguaggio C

C è un linguaggio di programmazione imperativo e procedurale.

  • Imperativo : Il programma è una sequenza di istruzioni.
  • Procedurale: Le istruzioni vengono eseguite in ordine una dopo l’altra.

C è rinomato per la sua efficienza e versatilità ma d’altro canto è un linguaggio estremamente minimalista e di forte complessità sintattica, il che lo rende sconsigliato per un programmatore inesperto.

Linguaggi moderni come C++, C# e Java sono tutti derivati da C.

Linguaggio C Scuola

Data la sua importanza tecnica, C è stato scelto come linguaggio didattico in molte università e Istituti informatici.

Imparando C si imparano le basi della programmazione procedurale e delle strutture dati che vengono poi utilizzate nei linguaggi più moderni.

© Nicola Bovolato 2020