Migliori IDE per Java 2020

Oggi parliamo dei migliori IDE per programmare in Java.

Cos’è un IDE

Un’ IDE, dall’inglese Integrated Development Enviroment, è una soluzione software che ti permette di programmare in uno o più linguaggi di programmazione. Il bello è che utilizzi un ambiente già pronto e configurato, che con due clic compila ed esegue il tuo codice.

Ecco quindi gli IDE che reputo migliori:

Jetbrains IntelliJ IDEA

IntelliJ IDEA

IntelliJ è forse l'IDE più moderno e completo per Java. Per potenza e funzionalità lo reputo allo stesso livello di Visual Studio. È disponibile una versione gratuita chiamata Community. Lo puoi trovare a questo link.

Pro

  • Potente: Anche se gratuita, la Community Edition permette di fare di tutto e di più: Finestre multiple, linting e autocompletamento, debugging e profiling.
  • Version Control: IntelliJ IDEA ha integrato il controllo versione: è possibile quindi collegarsi a repository remote git.
  • Multipiattaforma: IDEA lo trovi per Windows, OS X e anche Linux.
  • Non Solo Java: Alcune estensioni aggiungono il supporto ai linguaggi più utilizzati, facendoti usare un solo IDE per tutti i tuoi progetti.

Contro

  • Pesante: Tutte queste funzionalità hanno un grande impatto sulle prestazioni, armati di un PC potente o considera una delle alterative che trovi qui sotto!

Visual Studio Code

vs code

Visual Studio Code è la versione light di Visual Studio, in realtà non è un IDE (sembra più un editor di testo sotto steroidi), ma con le giuste estensioni diventa una bomba. Su laptop e computer meno capaci non lo batte nessuno. È completamente gratuito e lo trovi qui.

Pro

  • Leggero: A differenza di IntelliJ IDEA, visual studio code è più leggero. Non fatevi ingannare però, anche questo è molto potente.
  • Tante Estensioni: Anche il marketplace di code è pieno zeppo di estensioni carine che aggiungono nuove funzionalità e linguaggi, tra cui quella per programmare in Java.
  • Multipiattaforma: Come IntelliJ, è disponibile per ogni sistema operativo.
  • Customizzazione estrema: Se ti piace giocare con le impostazioni e modificare ogni cosa che vedi, vs code fa proprio al caso tuo: buon divertimento!

Contro

  • Non è un IDE: Come ho già detto VS Code non è e non potrà mai essere paragonabile, a livello di funzionalità e performance, ad un IDE (anche se fa la sua sporca figura).
  • Leggero… con pochi plugin: Non esagerare con i plugin, o il pc di nonna con Windows 98 sarà capace di avviarsi prima…

Eclipse

eclipse

Eclipse è un IDE di concezione datata, insomma non è accattivante come IntelliJ, per il resto niente da dire, anzi ha una community molto attiva! L’ho usato per tutte le superiori (poi ho scoperto IntelliJ IDEA). Anche questo è gratuito, lo trovi qui.

Pro

  • Potente: Potente quasi come IntelliJ IDEA.
  • Più leggero di IntelliJ: Meno grafica significa anche meno risorse utilizzate, i tuo pc può finalmente respirare tra una build e l'altra.
  • Tanti Plugin: Eclipse esiste da tanto tempo, motivo per cui è pieno di plugin.

Contro

  • Stile Datato: Diciamo che nel 2020 il suo stile lascia un po' a desiderare, la UI (e purtroppo anche la UX) è proprio di vecchia concezione.
© Nicola Bovolato 2020